Home Cronaca SI ROMPE CONDOTTA IDRICA, ALLAGAMENTI E DISAGI (LE FOTO)

SI ROMPE CONDOTTA IDRICA, ALLAGAMENTI E DISAGI (LE FOTO)

SI ROMPE CONDOTTA IDRICA, ALLAGAMENTI E DISAGI (LE FOTO)
2.52K
0

Una condotta idrica si sarebbe improvvisamente rotta in Via Rapillo, Contrada San Francesco. Siamo alla periferia orientale della città al confine tra le borgate di Talsano e Lama e la zona di Taranto 2.
Come si evince dalle immagini di Antonello Ingenito Via Rapillo è completamente allagata dall’acqua uscita dalla condotta. La rottura pare abbia causato disagi anche alle abitazioni dei cittadini residenti nei pressi della zona dove si è verificato il problema. Ci sono infatti state segnalate situazioni di disagio a causa dell’interrzione dell’erogazione idrica.
Disagi in alcune popolose zone della città di Taranto sin dal mattino a causa della mancata erogazione dell’acqua in tante abitazioni. A causare il problema, la rottura improvvisa di una conduttura in via Rapillo, zona San Francesco, a Taranto 2. Queste immagini si riferiscono alla zona in cui è avvenuta la lesione alle tubature. Diverse pozze di acqua si sono create a causa delle forti perdite che si sono verificate.
Si è trattato di una rottura improvvisa – fanno sapere da Acquedotto Pugliese – ed ha provocato una diminuzione della pressione idrica. I tecnici di Aqp si sono subito messi a lavoro, individuando la rottura ed intervenendo per operare nel cosiddetto bypass idrico, cioè un allaccio di emergenza per deviare il flusso dell’acqua e ripristinare la normale erogazione.
Molti problemi si sono verificati in alcune zone di Taranto 2 e nelle borgate di Talsano e Lama. I disagi più significativi nei palazzi senza autoclave o riserve idriche sufficienti. Già dalla prima mattinata una pioggia di telefonate sono giunte al centralino di Aqp e alla polizia locale di Taranto, costantemente in contatto con i tecnici per dare poi informazioni ai cittadini.
Secondo acquedotto pugliese, una volta terminati questi interventi urgenti, la situazione tornerà alla normalità nelle prossime ore. Restano da accertare le cause della rottura della condotta.

(2524)

Commenti

commenti