IL 5 GENNAIO APERTI MERCATI SALINELLA E TALSANO

A due settimane dall’azzeramento della Giunta, nella tarda
mattinata di oggi, il Sindaco Stefàno ha nominato il nuovo esecutivo.
«In realtà- spiega il Sindaco- piuttosto che del varo di una nuova Giunta, si tratta della conferma delle
precedenti nomine assessorili, con qualche variazione sulle attribuzione di materia che tratterò per
me, o per una maggiore attenzione verso le società partecipate per cui sono state ampliate le materie di
una delega. E con questa formazione abbiamo ricomposto gli assetti politici e le condizioni di
stabilità di governo. Spero che questo sia l’ultimo atto. Alla crisi di governo determinata dal riscontro
di alcune posizioni e decisioni disarmoniche nell’ambito della compagine politica di maggioranza, ha
fatto seguito un periodo di consultazioni con i partiti politici e le forze di maggioranza. In ogni
incontro con le segreterie politiche, mi hanno confermato il sostegno e la fiducia, chiedendomi dare
continuità al mio mandato politico ammnistrativo e all’impegno nell’azione di governo. In questo
senso, e proprio per un profilo di continuità, la formazione include nomi di assessori che hanno una
consolidata esperienza nella squadra di governo e stavano lavorando per raggiungere gli obiettivi
strategici di fine consiliatura. Negli obiettivi, concordarti e condivisi da raggiungere in questo ultimo
scorcio di mandato politico amministrativo, tra gli altri, e tra i più urgenti, l’approvazione del Piano
delle Coste, il completamento del Fusco, attivazione del parcheggio di scambio in zona Cimino e il
parcheggio dell’ex area artiglieria, l’acquisizione di aree demaniali dismesse, l’adeguamento del PRG
al PPTR, la risoluzione della problematica relativa ai dipendenti comunali relativa al Fondo di
Produttività».
Questa la nuova composizione della Giunta Municipale:
Lucio Lonoce conferma la stessa precedente posizione nell’esecutivo con la delega ai Lavori Pubblici
e la nomina di Vicesindaco; Confermati anche:

Francesco Cosa con delega alle Politiche del Lavoro e del Lavoro Giovanile-Sport;

Gionatan Scasciamacchia con delega alle Politiche Sociali e all’Emergenza Abitativa;

Vincenzo Di Gregorio con delega all’Ambiente-Salute-Qualità della Vita.

Gina Lupo, con delega alla Pubblica Istruzione-Università-Cultura-Tutela della Famiglia;

Cosimo Cotugno, con delega al Patrimonio- Edilizia Residenziale Pubblica-Rapporti con gli Enti e
con le Società partecipate dell’Ente;

Gianni Cataldino con delega all’Urbanistica- Sviluppo Economico e del Territorio- Rapporti
istituzionali;

Giovanni Guttagliere con delega all’Attività Produttive ed Economiche- Cultura del Mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *