ABBANDONO RIFIUTI, SOPRALLUOGO IN CITTÀ

Lunedì sera l’assessore Paolo Castronovi e il presidente di “Kyma Ambiente – Amiu” Giampiero Mancarelli hanno perlustrato alcune vie di Taranto più colpite dal fenomeno dell’abbandono di ingombranti.

«Abbiamo potuto constatare – fa sapere l’assessore Castronovi – la recrudescenza di questo odioso fenomeno e in alcuni casi il nucleo ambientale della Polizia Locale e i Vigili Ecologici che ci accompagnavano hanno effettuato dei rilievi che ci consentiranno di sanzionare gli incivili protagonisti di questo fenomeno. Nella tarda serata siamo riusciti a intercettare e multare chi pensava indisturbato di depositare ingombranti. Multare cittadini non è mai una pratica piacevole ma ormai si sta rivelando l’unica efficace».

«Ricordiamo – l’intervento del presidente Mancarelli – che l’abbandono abusivo, oltre a degradare alcuni punti della città, è pericoloso per il volume dei rifiuti lasciati soprattutto perché posti in zone dove passano i bambini, oltre ovviamente a essere un maggiore costo che inevitabilmente ricade su tutti i cittadini».

Ricordiamo ancora di utilizzare il numero verde 800 013 739 che fornisce indicazioni adeguate sul corretto smaltimento dei rifiuti ingombranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *