ACCUSATO DI RAPINA IN UNA GELATERIA, ARRESTATO DALLA POLIZIA

Oggi dinanzi alla sede della Asl di Taranto in Viale Virgilio si è svolta, dalle 10 alle 13, l’ assemblea dei lavoratori della Sanitaservice. Nella stessa mattinata una delegazione è stata ricevuta dal prefetto per sensibilizzare tutti i livelli istituzionali.
I lavoratori “Sanitaservice” hanno così avviato le iniziative a livello locale e regionale che i sindacati unitari di cgil cisl uil della funzione pubblica hanno deciso di mettere in campo a difesa del futuro lavorativo dei dipendenti delle sanitaservice, le aziende in house della regione puglia che si occupano dei servizi nelle asl.
Nel frattempo, fanno sapere i sindacati, la regione con il responsabile del dipartimento alla salute, ha convocato le parti per il 5 aprile chiedendo la sospensione delle proteste , risposta negativa allo stesso dei sindacati regionali che hanno deciso di tenere le iniziative in piedi chiedendo il pieno e diretto coinvolgimento del presidente emiliano.
Inoltre il 23 marzo si terrà la massiccia manifestazione a bari, sotto la presidenza della regione con i lavoratori di tutte le Sanitaservice della puglia, pronti gli autobus in partenza da tutte le province.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *