ACQUA PIOVANA ROSSA, L’AZIENDA SPIEGA

Il frnomeno dell’acqua piovana che si tinge di rosso, verificatosi nella zona del quarto sporgente del Porto di competenza dell’Ilva e riportato dagli organi di stampa ha interessato i tarantini, stando a quanto riportano fonti aziendali “L’area in cui si è verificato il fenomeno è completamente impermeabilizzata e circoscritta da appositi cordoli che hanno la funzione di prevenire potenziali sversamenti di materiale residuo che può depositarsi durante le operazioni di carico-scarico.

A causa dei fenomeni atmosferici particolarmente intensi che hanno insistito su Taranto negli ultimi giorni, l’acqua si è accumulata in quantità straordinaria.

Già nel fine settimana, come cita la Gazzetta del Mezzogiorno, l’azienda si è attivata tempestivamente richiedendo l’intervento di una ditta autorizzata per aspirare l’acqua in eccesso. Nella sola giornata di ieri ne sono state rimosse circa 100 tonnellate. L’attivita’ di rimozione e monitoraggio sta continuando e proseguirà anche nelle prossime ore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *