ALLACCIO GRATUITO ALLA RETE ELETTRICA, DENUNCIATO COMMERCIANTE

Sono sempre più frequenti i casi di furto di energia elettrica. Per tale motivo, i Carabinieri della Compagnia di Manduria, con l’ausilio di personale Enel, negli ultimi giorni hanno eseguito una serie di controlli, volta a verificare il corretto funzionamento dei contatori dell’energia elettrica ed accertare eventuali manomissioni degli apparecchi presenti presso esercizi pubblici ed abitazioni private.

In tale contesto, i militari della Stazione di Maruggio, hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo ionico, per furto aggravato di energia elettrica, un commerciante, 70enne, del posto.

I Carabinieri, a seguito di sopralluogo effettuato all’esterno dell’attività commerciale, supportati dal personale dell’Enel, hanno accertato la presenza di una derivazione abusiva, a monte del contatore, che non permetteva di contare i consumi.

I successivi riscontri, effettuati da parte del personale del servizio elettrico, hanno consentito di accertare un danno alla società di distribuzione, solo nell’ultimo quinquennio, stimato in circa 75.000,00 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *