ANCHE L’AMAT DENUNCIA DANNI NELLA NOTTE DI CAPODANNO (FOTO)

Cellula fotoelettrica ko e un solo parcometro parzialmente danneggiato, e recuperato in tempi stretti alla sua funzionalità: sono i danni subiti da Amat durante la notte di capodanno.
La cellula fotolettrica, collocata al portale d’ingresso del parcheggio di piazza Icco, è una delle componenti del sistema installato per l’imminente avvio del pagamento automatico della sosta. Serve a regolare l’alzarsi e l’abbassarsi della sbarra, azione propedeutica al parcheggio e al successivo pagamento mediante cassa automatica. L’automobilista che ha divelto la cellula ha anche danneggiato uno degli archetti metallici che delimitano l’accesso all’area di parcheggio.
Ora l’Amat dovrà riacquistare un nuovo congegno e sistemare daccapo l’ingresso del piazzale Icco con allungamento dei tempi di avvio del nuovo meccanismo di regolazione della sosta. Un danno oltre che per l’azienda anche per i cittadini di Taranto.
Un solo parcometro, al contrario dell’anno scorso, è stato manomesso dai vandali. Le apparecchiature collocate nei punti più sensibili della città, quest’anno, sono state incapsulate in camicie metalliche che le hanno preservate dalle cattive intenzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *