ANCORA FURTI DI ENERGIA, NEI GUAI SEI TARANTINI DEL BORGO

Rubano energia elettrica allacciandosi alla rete pubblica. Nei guai 6 tarantini residenti nel rione Borgo.

I Carabinieri della Compagnia di Taranto, con l’ausilio di personale dell’ Enel, negli ultimi giorni hanno eseguito una serie di controlli, volti a verificare il corretto funzionamento di contatori dell’energia elettrica presenti presso esercizi pubblici ed abitazioni private del capoluogo i cui consumi facevano sospettare manomissioni degli apparecchi.

In tale contesto, i militari della Stazione di Taranto Principale hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, 6 persone tutte residenti in un condominio del rione Borgo, ritenute responsabili di furto aggravato continuato.

I militari, durante gli accertamenti, hanno constatato che i soggetti, allacciandosi abusivamente alla rete pubblica, si procuravano illegalmente energia elettrica nelle rispettive abitazioni.

Nel medesimo contesto, uno degli indagati è stato, altresì, deferito alla Procura della Repubblica del capoluogo ionico per la violazione delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale cui è sottoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *