ANTIDROGA: PUSHER DENUNCIATO DALLA POLIZIA

Sequestrati circa 40 grammi di hashish
Nella giornata di ieri gli agenti della Sezione “Falchi “ della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 37enne tarantino.
Da alcuni giorni i “falchi” nel corso di mirati servizi antidroga avevano messo sotto controllo un giovane che era stato notato fare la spola tra un garage sito in via Minniti e Via Regina Elena. I polizotti nel corso dei servizi di appostamento, hanno notato che puntualmente il giovane prelevava qualcosa dal suddetto locale per poi spostarsi in auto in Via Regina Elena e zone strettamente limitrofe incontrandosi con alcuni giovani, conosciuti come abituali consumatori di sostanze stupefacenti.
Nel pomeriggio di ieri, dopo l’ennesimo incontro con i suo “clienti”, gli agenti senza mai perderlo di visto lo hanno seguito e dopo pochi minuti lo hanno fermato in Via Monfalcone.
Nel corso del primo controllo il “pusher” è stato trovato in possesso di 4 pezzetti di hashish già preconfezionati e pronti per lo spaccio e 35 euro in banconote di piccolo taglio probabile provento dell’illecita attività.
La successiva perquisizione all’interno del locale di via Minniti dal quale il 37enne è stato visto più volte entrare e poi uscire rapidamente, ha permesso ai polizotti di recuperare altri 35 grammi circa di hashish e tutto l’occorrente per il suo confezionamento.
Dopo quanto ritrovato il giovane è stato accompagnato presso gli uffici della Questura e denunciato in stato di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *