AVEVANO ARNESI DA SCASSO ED UN COLTELLO, PRESI DALLA POLIZIA

Intorno alle due della scorsa notte gli agenti della sezione Volanti, transitando in Via Oberdan hanno sorpreso due giovani che si aggiravano tra le auto in sosta e che alla vista dell’auto della Polizia hanno cercato di disfarsi di alcuni armesi atti allo scasso, lanciandoli sotto le auto parcheggiate. Scena che non è passata inosservata ai polizotti che li hanno immediatamente fermati ed hanno recuperato il grosso cacciavite e la tenaglia lanciati in precedenza dai due ragazzi.
Accompagnati negli Uffici della Questura i due, un 23enne ed un minore di 15 anni, sono stati denunciati in stato di libertà per possesso di arnesi atti allo scasso. Il 23enne è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico con una lama di circa 7 cm, che è stato insieme agli attrezzi recuperati in precedenza, posto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *