ARRESTATO DAI CARABINIERI UN NOMADE ITALIANO

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, finalizzati a prevenire e reprimere reati in genere, hanno tratto in arresto, un 43enne, “nomade”, italiano, residente in provincia di Catania, poiché colpito da provvedimento restrittivo.

I Carabinieri, durante un controllo alla circolazione stradale lungo la SS 7 Appia, in agro del comune di Massafra, procedevano al controllo di una vettura sulla quale viaggiava il 43enne. Lo stesso sin da subito palesava segni di nervosismo che hanno indotto i militari ad approfondire gli accertamenti; da un controllo in Banca Dati FF.PP., emergeva che a carico dell’uomo pendeva un provvedimento restrittivo, emesso dalla Procura della Repubblica di Catania, che disponeva esecuzione della pena detentiva di anni 1 e mesi 4 di reclusione in regime di detenzione domiciliare, in quanto ritenuto colpevole dei reati di violazione degli obblighi derivanti dalla Sorveglianza Speciale di P.S. alla quale era stato sottoposto, nonché di violazioni al C.d.S., commesse in Sicilia nell’anno 2014.

Condotto in caserma, dopo aver acquisito il provvedimento, l’uomo veniva tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, come imposto dal magistrato, veniva sottoposto alla misura della detenzione domiciliare presso il suo domicilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *