ARRIVA A TARANTO LA “MARCIA DELLA SOPRAVVIVENZA”

Tutto pronto per la “Marcia della sopravvivenza”, l’evento organizzato da nove associazioni di Taranto per la mattinata di domani, sabato 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.
Le Associazioni “Fidas Taranto”, “Contro le Barriere”, “Progentes”, “WWF Taranto”, “Marino Abbracciavento”, la Comunità Terapeutica “Il Delfino”, “Contramianto ed altri rischi onlus”, “Progentes onlus”, il Gruppo della Protezione Civile Taranto, “Sherwood”, ed altre associazioni aderenti, nonché cittadini a titolo personale, sfileranno in corteo, dalle ore 10, partendo dal piazzale davanti all’Arsenale Militare di Taranto per arrivare, percorrendo via Di Palma e via d’Aquino, in piazza della Vittoria.
Qui i rappresentanti delle nove associazioni intratterranno gli avventori proponendo le problematiche principali che a Taranto vivono coloro che hanno disabilità, le barriere fisiche e culturali che ancora insistono in ogni ambito della vita quotidiana.
I protagonisti della marcia sfileranno a piedi, in carrozzina, in bicicletta, persino sui pattini, per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche dei diritti dei diversamente abili e per far valere il loro diritto a vivere una vita “normale”.
I promotori si aspettano una massiccia adesione dei cittadini semplici, nonché una reale risposta delle istituzioni affinché si possano riattivare quegli organismi consultivi (Comitato Consultivo Misto dell’ASL TA/1, Consulta sulla Fragilità del Comune di Taranto) che esistono soltanto sulla carta e che rappresenterebbero una voce forte, qualificata nell’ambito della realzizazione di politiche di integrazione e inclusione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *