Home Cronaca AUMENTANO LE FAMIGLIE POVERE A TARANTO, ARRIVANO GLI AIUTI (FOTO)

AUMENTANO LE FAMIGLIE POVERE A TARANTO, ARRIVANO GLI AIUTI (FOTO)

AUMENTANO LE FAMIGLIE POVERE A TARANTO, ARRIVANO GLI AIUTI (FOTO)
0

Con lo scopo di promuovere l’impegno sociale nella nostra città, sostenere la rete di assistenza presente sul territorio e per diffondere un messaggio di appartenenza alla comunità, l’associazione Nuova Taranto, il cui portavoce è il consigliere comunale Giampaolo Vietri, ha organizzato una raccolta benefica destinata alle famiglie italiane in stato di bisogno. Crescente, infatti, è il numero di famiglie tarantine che versano in condizioni di povertà ed emarginazione e che restano abbandonate a se stesse, vista l’assenza di adeguate politiche sociali ed occupazionali. Lodevole è stata la generosità riscontrata tra i cittadini coinvolti che hanno donato alimenti a lunga conservazione, indumenti e giocattoli. L’associazione ha poi consegnato l’intera raccolta alla Confraternita di Maria Santissima Addolorata e San Domenico che si occuperà della successiva distribuzione ai bisognosi della nostra città. La scelta è ricaduta sulla confraternita per l’impegno profuso e i validi progetti realizzati in favore dei poveri soprattutto nella città vecchia dove, attraverso il CASA, Centro dell’Addolorata al Sostegno Alimentare, e l’Opera Sant’Anna gestiti grazie al volontariato dei confratelli, decine di famiglie tarantine ricevono sostegno e conforto tutti i giorni dell’anno. Un’attività caritatevole e di volontariato che nell ’isola, fortemente segnata da forme di degrado sociale, è ancor più meritevole e significativa. Quest’ultima attività di solidarietà è stata dedicata dall’ associazione Nuova Taranto alla memoria di Francesco Marturano attivista della stessa, prematuramente scomparso e fa seguito ad un’altra iniziativa “Io ho quel che ho donato” con la quale, invece alimenti e vestiario furono consegnati al gruppo parrocchiale della Caritas della Chiesa del Sacro Cuore. Associazione Culturale Nuova Taranto