Home Cronaca AVVOCATO AGGREDITO NEL SUO STUDIO, ARRESTATO 46ENNE

AVVOCATO AGGREDITO NEL SUO STUDIO, ARRESTATO 46ENNE

AVVOCATO AGGREDITO NEL SUO STUDIO, ARRESTATO 46ENNE
0

AVEVA AGGREDITO UN AVVOCATO: INDIVIDUATO ED ARRESTATO DALLA POLZIA DI STATO.
Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Sezione Volanti hanno tratto in arresto un 46enne tarantino per minacce e lesioni personali.
L’uomo nel pomeriggio del 6 settembre scorso per risolvere delle questioni legate alla separazione con la moglie, aveva fatto visita al legale che curava per conto della consorte, le pratiche della separazione.
Durante il colloquio, gli animi si sono riscaldati, tanto che il 46enne tarantino ha sferrato un pugno al volto all’avvocato facendolo cadere per terra per poi prenderlo a calci impedendogli di fatto di chiedere aiuto. Dopo l’aggressione, l’uomo ha lasciato lo studio del professionista rendendosi di fatto irreperibile.
Solo ieri pomeriggio dopo rapide indagini e grazie alla fondamentale collaborazione della vittima, con uno stratagemma gli agenti della Volante sono riusciti ad incontrarlo ed a fermarlo.
Due poliziotti, un uomo ed una donna, si sono finti una coppia interessata all’acquisto di un immobile in vendita ed hanno fissato un appuntamento con il 46enne ricercato che cura la vendita della casa.
Dopo alcuni minuti, dopo essere sicuri di trovarsi di fronte alla persone ricercata, con l’ausilio di una Volante, giunta successivamente sul posto, gli agenti lo hanno definitivamente fermato.
L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa Circondariale di Taranto.