Home Cronaca BAGNI PUBBLICI, LE PRECISAZIONI DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

BAGNI PUBBLICI, LE PRECISAZIONI DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

BAGNI PUBBLICI, LE PRECISAZIONI DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
0

Le precisazioni dell’Amministrazione comunale sulla vicenda dei bagni pubblici.

La nota di alcuni consiglieri comunali di minoranza, che ringraziamo per la segnalazione, ci permette di chiarire una questione importante, riveniente però dall’operato della precedente Amministrazione di Taranto.

Il bando di gara con cui è stato in origine affidato il servizio deriva da una gara pubblica esperita nel 2014 che, dato l’importo, ha avuto una procedura ad evidenza europea, come previsto dalle norme. Detto bando riguardava per l’appunto l’affidamento del servizio di gestione di tutti i bagni pubblici della città, comprensivo della manutenzione ordinaria, delle utenze e delle migliorie che l’impresa si impegnava ad apportare, impiegando 35 lavoratori che usufruivano della clausola sociale, dislocati su 21 postazioni.

Nel 2016 questo affidamento è stato soggetto a revisione per l’inadempienza della ditta appaltatrice negli aspetti relativi proprio alla manutenzione. Questo appalto risulta in scadenza nel prossimo mese di maggio e grazie ai rilievi mossi dai consiglieri di minoranza ed alla oggettiva scarsità di efficienza del servizio non verrà rinnovato.