BANDI PER EVENTI SPORTIVI E CULTURALI, MARTI: «AMMINISTRAZIONE MELUCCI SODDISFATTA DALLA RISPOSTA DEGLI OPERATORI»

Sono scaduti venerdì 26 giugno, alle 12:00, i termini per la presentazione delle domande di ammissione ai contributi sportivi e culturali previsti dai bandi pubblicati seguendo l’indirizzo della delibera 108 dell’11 maggio 2020.

Il primo bando riguardava i contributi a federazioni e associazioni sportive per progetti estivi rivolti a ragazzi e anziani, in spazi all’aperto, mente il secondo era rivolto agli operatori culturali per progetti da realizzarsi sempre nel periodo estivo.

L’importo messo a disposizione dall’amministrazione comunale è di 50mila euro per ognuno dei due bandi e le domande pervenute tramite PEC all’ufficio Cultura e Sport sono state complessivamente più di 50.

Saranno ammessi ai contributi, salvo errori non sanabili nella formulazione della domanda e in percentuale fino al raggiungimento della cifra complessiva di 50mila euro, tutti i progetti partecipanti al bando per i contributi sportivi. Saranno invece valutati dalla direzione competente, in base ai criteri indicati nel bando, i progetti presentati dalle associazioni culturali per gli eventi estivi.

«Siamo soddisfatti della risposta ai due bandi – ha dichiarato l’assessore alla Cultura e Sport Fabiano Marti – perché, come sempre, gli operatori sportivi e culturali tarantini rispondono alla grande. Col sindaco Rinaldo Melucci avevamo promesso, con la delibera 108/20, una serie di interventi a favore della città e il risultato ottenuto ci dimostra la coerenza fra il nostro progetto e le attese degli operatori. Non pensiamo certo di risolvere tutti i problemi legati alle difficoltà di questo periodo, ma siamo certi che questo nostro intervento rappresenti una bella boccata d’ossigeno per chi da anni si adopera per il bene della nostra città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *