Home Altro BANKITALIA, -4% PIL IN PUGLIA NEL PRIMO TRIMESTRE

BANKITALIA, -4% PIL IN PUGLIA NEL PRIMO TRIMESTRE

BANKITALIA, -4% PIL IN PUGLIA NEL PRIMO TRIMESTRE
0

BARI, 22 GIU – In Puglia e nel Mezzogiorno l’emergenza coronavirus ha prodotto un calo del Pil, nel primo trimestre del 2020, del 4% circa, contro il 5% a livello nazionale. E’ quanto emerge dal rapporto “L’economia della Puglia” 2020 presentato questa mattina nella sede di Bari di Banca Italia dal direttore Pietro Sambati. “Il calo – si legge nella relazione tecnica – ha interrotto un quinquennio di debole crescita, che ha consentito di recuperare circa un terzo dei 10 punti di prodotto persi durante la grande recessione del 2008-2013. La crescita del 2019 è riconducibile, in Puglia, all’ulteriore modesta espansione del settore industriale e dell’agricoltura, alla ripresa delle costruzioni, in presenza di una stagnazione dei servizi”. Nel dettaglio, il fatturato dell’industria pugliese, nel 2019 rispetto al 2018, è cresciuto dell’1,1%, il valore aggiunto dell’agricoltura dell’1,7%. Bene le esportazioni, +9,1%, le costruzioni, +3,2% e la compravendita immobiliare, +3,3%. Le presenze turistiche nel 2019 sono aumentate dell’1,6% rispetto all’anno prima, in lieve crescita anche l’occupazione, +1,6%, ma il tasso di disoccupazione resta elevato, 14,9%. Un quadro economico ora messo a rischio dal Covid-19.
(ANSA).