Home Altro BASTA VIAGGI DELLA SPERANZA, TUMORI DA CURARE A TARANTO

BASTA VIAGGI DELLA SPERANZA, TUMORI DA CURARE A TARANTO

BASTA VIAGGI DELLA SPERANZA, TUMORI DA CURARE A TARANTO
0

L’obiettivo è abbattere i cosiddetti “viaggi della speranza” e curare i pazienti a taranto. “Su questo fronte i passi in avanti sono molti”: a segnalarlo è il dott.Salvatore Pisconti, direttore della struttura complessa di Oncologia Medica dell’ospedale Moscati di Taranto. “Nell’ultimo periodo – commenta il dott.Pisconti – è diminuita la cosiddetta migrazione dei pazienti. Inoltre è aumentata la migrazione attiva, vale a dire ci sono tanti degenti che provengono dalle altre regioni italiane, specialmente Basilicata e Calabria, che scelgono Taranto per curarsi”. “Siamo al passo con la ricerca, la nostra struttura si sta adeguando alle nuove prospettive che si fanno spazio nel campo dell’oncologia. A tal proposito vorrei ringraziare tutto lo staff dell’ospedale, il nostro team di ricercatori e gli altri professionisti che si occupano dell’assistenza anche psicologica dei pazienti. La dirigenza sanitaria in tal senso ci assiste e ci supporta in ogni nostra esigenza”. “E’ importante – conclude il dott.Pisconti – fornire anche un supporto morale e psicologico a chi è malato di tumore e alle famiglie. Non è facile ad esempio per una donna sottoporsi a chemioterapia, con tutto ciò che ne consegue. Lo stesso dicasi per i giovani, per chi ha figli da crescere. Io dico sempre che il nostro obiettivo non è curare il tumore, ma la persona malata di tumore”. di FABRIZIO CAFARO