Home Politica A BRINDISI SI VOTERÀ IL 12 GIUGNO

A BRINDISI SI VOTERÀ IL 12 GIUGNO

A BRINDISI SI VOTERÀ IL 12 GIUGNO
0

La risposta dei consiglieri comunali a chi invocava le dimissioni di massa per poter andare al voto in primavera, non si sono fatte attendere. Sono arrivate ieri sera. Prima, alle 19.00, quelle di nove consiglieri delle opposizioni e poi alle 20.30 quelle di 19 consiglieri comunali della maggioranza di centrosinistra, con in testa quelli del gruppo consiliare del Pd. Totale: 28 consiglieri dimissionari su 32, il che vuol dire scioglimento non appena le firme raccolte dai notai saranno depositate nelle mani del segretario generale del Comune di Brindisi, Paola Giacovazzo. Con questo atto si torna a votare il 12 giugno prossimo, prima sessione utile. Lo scioglimento del consiglio comunale era l’unica strada per poter andare alle urne già in primavera, altrimenti la città avrebbe dovuto affrontare un periodo decisamente più lungo di commissariamento, l’ennesimo. Intanto nel primo pomeriggio di ieri il prefetto di Brindisi Annunziato Vardè ha sospeso Consales dalla carica di Sindaco e, come previsto dallo statuto comunale, per la durata della sospensione sarà sostituito nelle sue funzioni dall’assessore anziano, Carmela Lomartire.