CACCIOLA: “IN CAMPO PER LA MAGLIA”. MONTELLA: “PRONTI NON SOLO ALLA D”

La storia di Gabriele Cacciola: con una frattura in campo. Operato da poche ore è intervenuto a 100 Sport Magazine spiegando perchè ha voluto lottare fino in fondo all’ultimo match casalingo giocato.
“Va meglio, l’intervento è riuscito e spero con un po’ di fisioterapia di essere con la squadra quanto prima. Col Francavilla in Sinni l’avversario è salito col peso sulla mano. Però stavamo pareggiando e ho deciso di soffrire e vincere la partita. Ho pensato, anche, al fatto che per 3 mesi vivevo tra panchina e tribuna e volevo far di tutto per poter giocarmi le mie chance con il Taranto”.

Oltre a Cacciola è intervenuto il direttore generale, Gino Montella, che ha parlato di come si sta muovendo il Taranto non solo su questa stagione. “Va evidenziato che il Taranto ha pareggiato per 1-1 lo ha fatto in inferiorità numerica con metà squadra under. Merito ai ragazzi e agli over per poter dare i giusti insegnamenti. Anche con il Gravina metteremo in atto altre iniziative. Faremo in modo che da qui fino alla fine dell’anno di far accrescere la fiducia verso il Taranto. Invito gli scettici di avvicinarsi, venite allo stadio e noi faremo in modo di farli accedere al prezzo più basso possibile per star vicino a questi ragazzi. Stiamo osservando gli under in questo periodo con degli osservatori. Pensiamo, comunque, ad arrivare il più in alto possibile e cerchiamo di pensare poi al futuro, sia D oppure che l’estate regali qualche sorpresa perché non penso che il commissario voglia una C a 40 squadre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *