CALDO TORRIDO IN CITTA’, IN MOTO LA RETE OPERATIVA A TUTELA ANZIANI E PERSONE FRAGILI

Riunione programmatica al Comando di Polizia Locale con il comandante Michele Matichecchia e gli assessori Gianni Cataldino (Polizia Locale) e Gabriella Ficocelli (Servizi Sociali) per definire le misure di intervento per i giorni di caldo in città.
“L’obiettivo dell’amministrazione Melucci – fa sapere l’assessore Ficocelli – è fornire un valido aiuto agli anziani e alle persone più fragili, nei giorni di caldo torrido, attraverso la rete della Protezione Civile, del Pronto Intervento Sociale e delle associazioni di volontariato. In questi periodi, infatti, i Servizi Sociali e la Polizia Locale ricevono diverse segnalazioni, soprattutto di anziani soli e in difficoltà, alle quali occorre far fronte. L’ufficio Servizi Sociali normalmente, durante tutto l’anno, offre un pasto agli anziani che si trovano in questa situazione di solitudine e povertà. Nei prossimi giorni verranno attivati anche il servizio di ascolto telefonico, il sostegno ai senza fissa dimora e la distribuzione di generi di prima necessità come previsto nel pacchetto locale dalle misure per la ripartenza socio-economica”.
La Polizia Locale e la Protezione Civile sono impegnate, come ogni anno per le competenze di natura strettamente legate all’emergenza, a segnalare le fragilità al Segretariato Sociale, ad attivare il sistema di previsione e allerta meteo e a intervenire nei casi segnalati in collaborazione con le assistenti sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *