CARABINIERI ARRESTANO “PUSHER” IN TRASFERTA

Durante la decorsa notte, i Carabinieri della Stazione temporanea di Castellaneta Marina hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 30enne di Foggia residente a Londra.

I militari, durante un mirato servizio, hanno proceduto al controllo dell’uomo notato nei pressi di un locale da ballo armeggiare con del cellophane.

L’uomo sottoposto ad una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish, 8 dosi di ketamina, 4 di cocaina, 5 di MD, 1 dose di eroina, 22 pasticche di ecstasy, nonché della somma in contante di 90 euro, suddivisa in banconote di vario taglio e sottoposta a sequestro, unitamente allo stupefacente, in quanto ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio.

Il 30enne, è stato tradotto presso la Casa Circondariale jonica, mentre lo stupefacente sarà analizzato dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale CC di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *