CARABINIERI, CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO NEL COMUNE DI MARTINA FRANCA

Proseguono i servizi della Compagnia Carabinieri di Martina Franca finalizzati a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti nonché a contrastarne l’uso personale.

2 denunce in stato di libertà e 9 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati alla Prefettura di Taranto, sono il risultato di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato nei Comuni della giurisdizione della Compagnia.

Al dispositivo hanno preso parte pattuglie della Sezione Radiomobile, delle Stazioni di Martina Franca, Grottaglie San Giorgio Jonico e Montemesola nonché pattuglie della Sezione Operativa in abiti civili.

I militari, nel corso di tale attività, denunciavano in stato di libertà:

–      un 18enne di Martina Franca, sorpreso dai militari a spacciare 9 dosi di sostanza stupefacente del tipo hascisc nel centro storico di Martina Franca;

–      un 41enne di San Giorgio Ionico, sorpreso dai militari a coltivare 6 piante di marijuana in vaso;

Nel medesimo contesto operativo 9 persone sono state segnalate alla Prefettura della provincia di Taranto – Ufficio problemi per tossicodipendenze – quali assuntori di sostanza stupefacente.

Al termine delle operazioni, in totale venivano sequestrati grammi 12 di hascisc, grammi 12,5 di marijuana e n. 6 piante di marijuana in vaso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *