Home Altro CARENZA SANGUE, GLI INGEGNERI TARANTINI PRONTI A DONARE

CARENZA SANGUE, GLI INGEGNERI TARANTINI PRONTI A DONARE

CARENZA SANGUE, GLI INGEGNERI TARANTINI PRONTI A DONARE
0

Il 5 SETTEMBRE in collaborazione con l’Associazione Jonica Donatori sangue “Nicola Scarnera” per il Bambino Microcitemico

E’ ormai nota la carenza di sangue che, puntuale, si registra nel periodo estivo anche a Taranto, con immaginabili conseguenze su chi necessita di trasfusioni quotidiane.

L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Taranto ritiene doveroso dedicare una giornata di concreta solidarietà in collaborazione con l’Associazione Jonica Donatori sangue “Nicola Scarnera” per il bambino microcitemico ETS-ODV.

Abbiamo così organizzato per il prossimo 5 settembre 2020 una Giornata della Donazione che coinvolgerà iscritte ed iscritti al nostro Ordine. L’iniziativa è naturalmente estesa anche ai familiari. La donazione è aperta a tutti i colleghi/colleghe già donatori (anche di altre associazioni) e a chi desidera donare per la prima volta. La Giornata della Donazione si terràin via Salinella 9/11, nella sede dell’Ordine, dalle ore 7:45 alle ore 11:45. Contiamo di essere in tanti! Seguiremo ovviamente il protocollo della donazione e le prescrizioni anticovid.  Affinché si possa partecipare alla Giornata della Donazione, infatti,  sarà necessario osservare le brevi e fondamentali indicazioni contenute nella mail giunta ieri a tutti gli iscritti. Allo scopo di predisporre un regolare accesso all’autoemoteca, che stazionerà alle spalle dell’ingresso principale dell’Ordine degli Ingegneri, si chiede pertanto ad iscritte ed iscritti all’Ordine  di inviare la propria adesione (e quella degli eventuali congiunti interessati) indicando anche il proprio numero di telefono.

Adesioni ENTRO sabato 29 agosto 2020 scrivendo ad entrambe le mail seguenti: info@ordingtaranto.it – leonardo.nocco@ordingtaranto.it (il consigliere ing. Leonardo Nocco è il responsabile dell’evento per l’Ordine).

Potranno partecipare alla donazione i primi 50 pretenotati/e (qualora il numero dovesse superare le 50 unità, l’Ordine si organizzerà una seconda Giornata della Donazione).