CARULLO: “DAL GRUPPO IL RISCATTO DEL TARANTO”

In una giornata particolare, col primo allenamento da parte di Luigi Panarelli, Gioacchino “Chicco” Carullo, ospite a 100 Sport Magazine, parla della partita del Nardò ma anche delle novità in panchina.
“Un successo che fa morale ma meritavamo il vantaggio nel corso del primo tempo. Mister Panarelli? Abbiamo parlato nello spogliatoio lo impareremo a conoscere giorno dopo giorno. L’esonero? Sinceramente non lo aspettavamo ma dobbiamo accettare la decisione della società. Zero gol realizzati? In ogni gara dato il massimo dall’inizio alla fine. Non abbiamo giocato come volevamo e potevamo. Purtroppo in questi casi ricade tutto all’allenatore e la colpa dell’esonero é anche nostra. Ora mettiamoci a disposizione del nuovo tecnico. Gironi? Non ci interessa più di tanto, per la società, mister, tifosi far bene fino alla fine. Posizione in campo?  Noi giovani dobbiamo migliorare tanto palla al piede e senza palla. Come gruppo ci siamo manca la continuità perché le gambe sono pesanti per i carichi di lavoro”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *