Home Sport CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI E GIOVANISSIMI, RISULTATI CHE SANNO DI CONFERME

CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI E GIOVANISSIMI, RISULTATI CHE SANNO DI CONFERME

CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI E GIOVANISSIMI, RISULTATI CHE SANNO DI CONFERME
0

Vittoria per il Martina allievi nazionali, pareggio indolore per i giovanissimi nazionali. Questo il verdetto del fine settimana post pasquale per le due formazioni biancazzurre. Pesante il successo contro il Lecce per 2-1 per il team di Alfredo Paradisi.

Al sesto minuto Cardamone per Santoro che non riesce a superere il portiere leccese. All’undicesimo minuto angolo di Canale, colpo di testa di Santoro che anticipa tutti e infila nel sette. Diciottesimo e Santoro salta il portiere, serve al centro Felicetti che non riesce a trovare il tap-in vincente. Minuto 27: Canale per Felicetti ma non concretizza ancora. Nella ripresa il Martina al decimo trova il gol del raddoppio: Mazza recupera palla nella mediana leccese, supero 4 uomini, serve a Santoro una sfera da spingere solamente in rete. Il gol del 2-1 giunge al 22′ con Marra che in diagonale supera Minichini. Il Martina ha l’occasione del 3-1 con Palmisano ma il tiro dell’attaccante termina sul il palo. Nel finale solo controllo per i biancazzurri che confermano il primo posto e allungano sulla Juve Stabia, 4 punti, mentre sempre lo stesso il divario sull’Ischia, 3 lunghezze.

Questo il pensiero di Alfredo Paradisi. “Un po’ abbiamo subito il contraccolpo tra il primo caldo e il post festività, non giocando al massimo della potenzialità, contro una squadra in forma, la terze del girone di ritorno e rinforzata di alcuni elementi della Berretti, abbiamo fatto nostra la gara. Sul 2-1 è subentrata un po’ di paura ma alla fine è andata bene e portiamo a casa 3 buoni punti”. Al contempo c’è la gioia da parte di Piergiuseppe Sapio che così commenta la gara. “Volevamo la vittoria è l’importante è quello. Difficile vincere e convincere? Oggi abbiamo fatto una grande gara sprecando davvero tanto. Sono orgoglioso di questi ragazzi che nei momenti difficili si mostrano di essere uomini veri: non era una gara facile, venivamo da una grande partita contro l’Ischia e dalle feste pasquali. E’ una vittoria importante pesante per il proseguimento del nostro campionato ed è un successo che dedico a mio zio Armando che oggi avrebbe compiuto 68 anni ma che purtroppo è venuto a mancare ad agosto, all’inizio di questa avventura per un arresto cardiaco. Sarebbe stato contento perché ha sempre fatto il tifo per i miei ragazzi e con lui a fianco, seppur in maniera differente, proveremo ad arrivare dove sognavamo da questa estate”.

 

TABELLINO ALLIEVI NAZIONALI

MARTINA-LECCE 2-1

MARCATORI: 11′ pt, Santoro, 10′ Santoro, 22′ Marra

MARTINA:Minichini, Mazza, Iezzi, Oliva, Cardamone, Esposito, Guida, Canale, Felicetti, Verdicchio, Santoro. A disp. Mazzella, De Fazio, Buoncore, Zantonini, Schirinzi, Diana, Carannante, Palmisano, De Iudicibus. All Paradisi.

LECCE : Lerario, Giglio, Nices, Cancelli, Perrone, Zappulli, Marsico, Cappilli, Mosca, Bolognese, De Maria. Centonze, Marra, Alfarano, Nunzella, Errico, Angelini, Montinaro, Francioso. All Morello

 

 

Pareggio che permette comunque di mantenere il secondo posto quello conquistato sul Monopoli da parte dei giovanissimi nazionali. Finisce 0-0 in una gara in cui i biancoverdi rischiano di fare il colpaccio ma il Martina riesce a resistere e, alla lunga, portano a casa un buon punto. Questo il pensiero di Enzo Murianni, tecnico dei giovanissimi nazionali. “Sono dispiaciuto per la prestazione dove il temuto calo mentale si è concretizzato sul campo. Il senso di appagamento, infatti, era una paura che avevo evidenziato nel pregara e, purtroppo, si è verificato. Alla fine, viste le occasioni avute dai monopolitani, è un punto guadagnato che ci permette di rimanere secondi. Dobbiamo però invertire la rotta al più presto per chiudere il discorso qualificazione al secondo posto negli ultimi due incontri. Possiamo farlo giocando come abbiamo sempre fatto fino ad ora”. Il commento di Piergiuseppe Sapio, invece, punta sulla classifica che “resta la stessa nonostante il pareggio. Alla fine il Monopoli è una squadra in crescita e, con qualche assenza nel nostro organico, possiamo considerare positiva la giornata consapevoli che abbiamo due finali dove possiamo rafforzare e rendere definitivo il secondo posto”.

TABELLINO GIOVANISSIMI NAZIONALI

MONOPOLI-MARTINA 0-0

Monopili: Gallitelli, Manna, Oscuro, Pirchio, Calabrese, Marangi, De Luca, Nitti, Spinelli, Benedetti, Nigri. A disp. Bozzi, Diroma, Romanazzi, Felline, Dimola, Calisi, Turco, Prifti, Fanelli. All. Costantini

Martina Franca: Carriero, Cervellera, Fago, Algeri, Santeramo, Masi, Scatigna, Messina, Esposito, Ingrosso, Boccuni. A disp. Sangermano, Zangla, Alfano, Alvarado, Borgia’, Coronese, Tobia, Fina, Mosca. All. Murianni