Home Sport CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI NAZIONALI KO MA LA SPERANZA SCUDETTO E’ INTATTA

CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI NAZIONALI KO MA LA SPERANZA SCUDETTO E’ INTATTA

CASAGIOVANI MARTINA. ALLIEVI NAZIONALI KO MA LA SPERANZA SCUDETTO E’ INTATTA
0

L’Alessandria si impone per 2-1 nell’andata degli ottavi di finale scudetto su un Martina che può coltivare ancora speranze di passaggio del turno. Tra sette giorni a Maruggio servirà vincere per staccare il biglietto che porta a Cesena.
Partita che trova la prima occasione sul taccuino al minuto 18′ con una punizione di Cardamone per Oliva, il quale non riesce ad impattare sul pallone. Al 22′ triangolazione Felicetti-Verdicchio col primo che riesce a battere a rete con posizione di fuorigioco. Passa 1 minuto e l’Alessandra passa in vantaggio con Giura che perfeziona di testa la parabola tracciata da Sala su punizione. Difficoltà da parte dei bianchi azzurri di reagire che al 34′ subiscono un calcio di rigore per atterramento di Capece da parte di Mazza. Si presenta sul dischetto Cirino che insacca il raddoppio. Nella ripresa il Martina prova timidamente ad uscire dal guscio, ma riesce a trovare il gol speranza per la qualificazione al 64′: palla lunga di Oliva per Santoro che bleffa l’estremo difensore di casa con un pallonetto.
Questo il commento di Piergiuseppe Sapio, responsabile del settore giovanile del Martina al termine della gara:” Nei primi minuti abbiamo sofferto l’aggressività della formazione piemontese abile con i lanci lunghi ad innescare le sue punte. Nonostante l’aggressività messa in campo,nella ripresa, siamo riusciti a realizzare il gol che ci permette di credere fino alla fine al superamento de turno. Le nostre carte le giocheremo davanti al pubblico amico e proveremo a fare quello che è sempre stato fatto tra le mura amiche”.

Questo, invece, il pensiero di Alfredo Paradisi al termine del match:” Al ritorno servirà la partita perfetta. Qualcosina in difesa oggi l’abbiamo concesso all’avversario che è stato di spessore per tutto l’arco del match ma, quando siamo riusciti ad accelerare, abbiamo messo in difficoltà di una signora squadra, questo fa capire che il passaggio del turno è possibile. Non eravamo al meglio della condizione fisica di Diana e Oliva ma, con sette giorni di lavoro al top, ci potremo presentare per mettere in campo tutto ciò che è possibile per superare il turno”.
TABELLINO
ALESSANDRIA-MARTINA 2-1
Marcatori: 23′ pt Giura, 35′ pt Cirino, 19′ st Santoro
ALESSANDRIA: Bertoglio, Calvio, Aramino, Barka, Cirio, Giura, Beccaris, Sala, Ramello, Capece, Su Sbenso. A disp. Giorni, Giardini, Guerci, Mallimaci, M’Hamsi, Santarossa, Salcone, Amendola, Lo Pergolo. All. Civierati
MARTINA: Minichini, Mazza, Iezzi, Oliva, Cardamone, Esposito, Carannante, Canale, Felicetti, Verdicchio, Diana A disp. Mazzella, D’Aniello, Buoncore, Zantonini, De Fazio, Santoro, Palmisano, Guida, De Fazio. All. Sapio