CASAGIOVANI MARTINA. PATROCINIO DEL COMUNE DI MARUGGIO AI BIANCAZZURRI

Il comune di Maruggio ha premiato il lavoro svolto dalla società Asd New Virtus Carosino che gestisce il settore giovanile dell’As Martina Franca 1947. Infatti il Sindaco, dott. Alfredo Longo, l’Assessore allo Sport, Franco Maiorano, e tutta la giunta ha patrocinato la società martinese. Il Martina, allievi e giovanissimi nazionali, sotto la guida del responsabile del settore giovanile, Piergiuseppe Sapio, ha scelto Maruggio come proprio quartier generale, usufruendo del campo Dimitri. Oltre al terreno di gioco comunale, tutti hanno potuto vivere la comunità maruggese. Infatti ben 30 ragazzi abitano in convitto ubicato in quel di Maruggio, oltre alla frequentazione della scuole. Questo il pensiero del responsabile del settore giovanile martinese, Piergiuseppe Sapio. “Il patrocinio da parte del comune di Maruggio è un bel riconoscimento per il lavoro di squadra fatto da tutti quanti noi. Viviamo benissimo la quotidianità a Maruggio e speriamo di proseguire in questa cittadina che ci ha accolto veramente alla grande. Devo ringraziare il Sindaco e l’Assessore allo Sport per avermi dato “le chiavi dello stadio”, potendo ospitare i campionati nazionali che a livello di settore giovanile attirano tantissimi osservatori. Voglio ringraziare i cittadini maruggesi che hanno accolto questi ragazzi come dei figli, non posso non citare la signora Maria Schirone, vera appassionata visto il suo apporto giornaliero ai ragazzi abitando al loro fianco”. Inoltre il pensiero schietto da parte dell’Assessore allo Sport, Franco Maiorano. “Siamo onorati di aver avuto a Maruggio il Martina Calcio, che ha portato un’aria fresca all’intero paese, creando tantissimo movimento. Abbiamo fatto scoprire a chi ha visitato il nostro territorio il lato più bello, il turismo anche d’inverno ha giovato grazie alla presenza del sodalizio biancazzurro. Da tempo non si vedeva, con l’augurio che possa continuare così in futuro con l’appoggio da parte nostra a 360 gradi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *