A CASERTA IL PRIMO KO, IL TARANTO PERDE 2-1

  • di

img-20160914-wa0017Nel primo turno infrasettimanale del Taranto, i rossoblù ionici cadono per 2-1. Avanti con Viola su calcio di rigore, arriva il pari di Giannone sempre su rigore a inizio ripresa. Penalty abbastanza dubbio che ha cambiato l’andamento della gara. Ancora Giannone, su contropiede ha sancito il 2-1 finale. Da sottolineare che il Taranto ha giocato in superiorità numerica per circa 25 minuti di gioco vista l’espulsione di Potenza e, successivamente, di Giannone nel recupero.

CASERTANA – TARANTO 2-1
RETI: 24’pt rig. Viola (T), 9’st rig. e 32’st Giannone (C)

CASERTANA: Ginestra; Finizio, Potenza A., Rainone, Ramos; De Marco (8’stCarriero), Giorno (34’st D’Alterio), Matute; Giannone, Orlando, Ciotola (8’st Carlini). A disp.: Anacoura, Fontanelli, Pezzella, Lorenzini, Rajcic, De Filippo, Colli, Taurino. All.: Andrea Tedesco

TARANTO: Maurantonio; Albotello, Stendardo, Pambianchi; De Giorgi, Nigro, Bobb (14’st Lo Sicco), Garcia; Viola (25’st Bollino), Magnaghi, Potenza F. (12’st Paolucci). A disp.: Pizzaleo, De Salve, Balzano, Langellotti, Cedric, De Toni. Allenatore: Papagni.

ARBITRO: Viotti di Tivoli. Ass.ti: Marinenza e Rotondale di L’Aquila

Ammoniti:Ginestra, Giannone (C); Lo Sicco, Altobello (T).

Espulsi: Giannone (C) per doppia ammonizione e Potenza A. (C) per fallo da ultimo uomo.

Recupero: 3’pt; 6’st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *