Home Cronaca CELEBRATA LA GIORNATA IONICA DELLA CULTURA

CELEBRATA LA GIORNATA IONICA DELLA CULTURA

CELEBRATA LA GIORNATA IONICA DELLA CULTURA
0

Il consiglio comunale di Taranto su proposta del Comitato per la Qualità della Vita ha istituito la “Giornata jonica della cultura classica”, che si tiene a partire da quest’anno ogni 2 aprile, data della morte dell’umanista tarantino Tommaso Niccolò d’Aquino.
Nella Sala degli Specchi del Palazzo di Città, oggi si è svolta la prima edizione.
Ai lavori presenti il presidente del consiglio comunale, Piero Bitetti, l’assessore alla Cultura Mino Ianne, il presidente del Comitato Qualità per la Vita, Carmine Carlucci, ideatore e promotore della Giornata della cultura. Durante la giornata, le relazioni della prof.ssa Francesca Poretti, delegazione AICC di Taranto, del dott. Luigi La Rocca, soprintendente ai Beni archeologici della Puglia e del prof. Francesco Totaro, dell’Università di Bari, che ha ricordato la figura di Adolfo Mele, illustre antichista tarantino, recentemente scomparso.
Gli allievi del Liceo musicale “Archita” hanno proposto musiche originali in greco antico.
“Ricordare i fondamenti classici della cultura tarantina – commenta l’assessore Mino Ianne – appare rilevante in una prospettiva di valorizzazione identitaria della nostra storia che guarda a un futuro nel recupero della memoria e della tradizione del territorio. Non dubito sul fatto che la denominazione “Giornata jonica della cultura classica” intenda richiamare tutto il patrimonio della nostra storia, da quello greco-romano e quello successivo, che ha trovato sul terreno della tradizione cristiana la sua più autentica espressione e comprensione”.
di Fabrizio CAFARO