CHIRURGIA TORACICA: A TARANTO INNOVAZIONE NELLE TECNICHE RICOSTRUTTIVE

La chirurgia ricostruttiva del torace, necessaria in caso di traumi o malattie oncologiche, è in continua e rapida evoluzione, sia per quanto riguarda le tecniche chirurgiche sia per i materiali protesici adottati, e richiede quindi un continuo lavoro di ricerca e aggiornamento. All’interno della Struttura Complessa di Chirurgia Generale del SS. Annunziata di Taranto, diretta dal dottor Maurizio Cervellera, opera l’equipe di Chirurgia toracica che, grazie all’utilizzo di tecniche innovative, è ormai un punto di riferimento per le regioni vicine, Basilicata, Calabria e Campania in primis.

“Negli ultimi anni abbiamo trattato numerosi pazienti affetti da tumori della parete toracica e da traumi sterno-costali – spiega il dottor Rocco Leggieri, responsabile della Chirurgia toracica – utilizzando tecniche ricostruttive innovative. Le innovative tecniche con device in titanio, da noi utilizzate, ci permettono di ricostruire il torace anche in pazienti sottoposti a estese demolizioni sterno-costali per patologie oncologiche e traumatiche. L’intervento chirurgico prevede un primo step, demolitivo, ovvero l’asportazione del tumore o, in caso di trauma, della componente traumatizzata, e un secondo step, ricostruttivo, caratterizzato dall’utilizzo di protesi sternali e costali in titanio necessari al ripristino della conformazione toracica e di conseguenza della normale dinamica respiratoria. Il titanio è un metallo leggero, resistente e compatibile con risonanza magnetica e metal detector, così da poter assicurare al paziente una normale vita quotidiana.”

Proprio il dottor Rocco Leggieri nei giorni scorsi è stato protagonista di un webinar internazionale sulla chirurgia ricostruttiva del torace che ha visto protagonisti altri due grandi studiosi, il dottor Vladimir Anikin del Royal Brompton Hospital di Londra e il dottor Thorsten Walles del Magdeburg University Hospital in Germania, a conferma del prestigio internazionale di cui gode questo reparto della sanità tarantina, che assicura una continua ed efficiente risposta sanitaria, nonostante il difficile periodo di lotta al Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *