CIMITERI DI TARANTO VERSO LA RIAPERTURA

Ha violato più volte le prescrizioni della libertà vigilata: arrestato e condotto in una casa lavoro. Il fatto a Martina Franca, dove i carabinieri hanno arrestato Francesco D’Arco, 53enne del posto.

L’uomo, già sottoposto alla libertà vigilata, era stato notato più dai militari, in quanto non rispettava le prescrizioni che gli erano state imposte. A quel punto è scattata la comunicazione all’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Taranto, che ha ritenuto di inasprire la misura. Per lui è stato quindi disposto l’accompagnamento in una casa lavoro in Abruzzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *