Home Cronaca CIS TARANTO, RIUNIONE DEL TAVOLO ISTITUZIONALE PERMANENTE. PROCEDE L’ITER DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI PREVISTI

CIS TARANTO, RIUNIONE DEL TAVOLO ISTITUZIONALE PERMANENTE. PROCEDE L’ITER DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI PREVISTI

CIS TARANTO, RIUNIONE DEL TAVOLO ISTITUZIONALE PERMANENTE. PROCEDE L’ITER DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI PREVISTI
0

Si è svolta questa mattina una riunione del Tavolo Istituzionale Permanente previsto nell’ambito del Contratto Istituzionale di Sviluppo per l’area di Taranto, finalizzata a fare il punto della situazione su alcuni progetti in via di realizzazione.

In particolare, per quanto riguarda il progetto riguardante la realizzazione di un impianto di ultra-affinamento delle acque reflue trattate presso il depuratore “Bellavista” di Taranto, con relativo sistema di collegamento per condurre le stesse presso lo stabilimento siderurgico ex-ILVA, si è condiviso di acquisire la documentazione con cui Arcelor Mittal dichiara impossibile l’utilizzo di quest’acqua perché inadatta all’uso industriale.

Si è comunque deciso di confermare questo investimento anche al fine di utilizzare, eventualmente, una importante quantità di acqua trattata e depurata per usi agricoli.

Con riferimento, poi, agli interventi previsti per la città di Taranto, il Sindaco Rinaldo Melucci, sempre attento alle esigenze della città, ha illustrato lo stato dell’arte dei diversi progetti in corso, evidenziando l’importante accelerazione che è stata impressa nell’ultimo periodo, pur permanendo alcuni nodi da sciogliere per quanto riguarda, in particolare, i progetti più complessi (come, ad esempio, quello riguardante la realizzazione di una foresta urbana o gli interventi di social housing).

Per quanto riguarda, infine, l’attivazione del Corso di Laurea in Medicina presso il Palazzo ex Banca d’Italia, si è preso atto dei progressi e dell’avanzamento significativo del progetto sotto il profilo amministrativo, anche a seguito della Delibera di Giunta regionale approvata nei giorni scorsi, ed è stato confermato l’intento di consentire l’avvio delle attività già nel prossimo mese di settembre/ottobre.

L’incontro di questa mattina, che ha visto la partecipazione attiva della Regione Puglia, conferma il grande lavoro del Governo regionale, al fianco di tutti gli altri soggetti istituzionali coinvolti nell’ambito del CIS a cominciare dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, on. Mario Turco, per realizzare i molti interventi previsti finalizzati a dare nuovo slancio e sviluppo a Taranto e a tutto il territorio della sua provincia.