Home Politica CITTÀ VECCHIA, LARDIELLO: “AI PROGETTI SEGUANO I FATTI”

CITTÀ VECCHIA, LARDIELLO: “AI PROGETTI SEGUANO I FATTI”

CITTÀ VECCHIA, LARDIELLO: “AI PROGETTI SEGUANO I FATTI”
0

Passare dai progetti ai fatti, Mimmo Lardiello interviene sul recente concorso di idee per la rigenerazione urbana della città vecchia di Taranto: “Tre progetti – scrive l’esponente politico locale – per recuperare il borgo antico di Taranto: il concorso di idee internazionale premia tre gruppi di lavoro che propongono soluzioni differenti per dare nuova vita all’isola. Questo è senza dubbio un fatto positivo. Speriamo che seguano i fatti. Ora il primo passo da fare, per una amministrazione comunale convinta che si debba ripartire da qui, è senza dubbio rappresentato da un censimento degli immobili di proprietà comunale e da un attento esame da parte degli esperti, che potrebbero così fornire gli elementi utili con riferimento a interventi e risorse necessari, ma anche all’uso al quale i locali potrebbero essere destinati”. Mimmo Lardiello, candidato al Consiglio Comunale di Taranto interviene sulla tematica di grande attualità. “Optare per una gestione pubblico/privata di edifici che oggi cadono a pezzi, ma che potrebbero ospitare strutture ricettive, ristoranti, botteghe di artigiani e negozi. Una “nuova città vecchia” che sia finalmente contenitore di esperienze belle, commerciali e culturali, comunque legate al contesto, al mare in particolare e quindi identitarie. Non è difficile immaginare di passeggiare accanto alla ringhiera in una zona resa totalmente pedonale, costellata da ristoranti tipici. O magari pensare alla possibilità di esercitare sport del mare e far sì che questa opportunità sia offerta a tutti i cittadini, attirando al tempo stesso anche il turismo sportivo”.