CIVICA BENEMERENZA AL CANTAUTORE DIODATO

Questa mattina a Palazzo di città il Comune di Taranto ha conferito al cantautore Antonio Diodato la Civica Benemerenza per la prestigiosa vittoria della 70esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Fai rumore”.
La Civica Benemerenza è il riconoscimento assegnato dal Comune a personalità del mondo dell’arte, della cultura, dello sport e della scienza che abbiano onorato la città di Taranto. Per queste ragioni, il Sindaco e la Giunta, hanno ritenuto opportuno attribuire a Diodato l’importante riconoscimento cittadino per il modo in cui, con la sua prestigiosa vittoria, ha reso orgoglio alla città e ai tarantini. A consegnare nelle mani del cantautore Tarantino il riconoscimento il vicesindaco Paolo Castronovi e l’assessore alla cultura Fabiano Marti.
“Credo che si possa lavorare tutti insieme per un futuro diverso per la nostra città. Penso che Taranto abbia pagato abbastanza in questi anni. C’è bisogno di una rivoluzione vera e propria”, ha detto Antonio Diodato parlando con i giornalisti dopo aver ricevuto dal Comune di Taranto l’attestato di “civica benemerenza”.
“Abbiamo bisogno di una soluzione adesso. Credo che abbiamo dato abbastanza. Ci vorrebbe un intervento dello Stato importante e definitivo”: “Uniti – ha detto – possiamo pretendere una soluzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *