COCAINA NEGLI SLIP: PUSHER ARRESTATO DALLA POLZIA DI STATO

Senza sosta l’attività antidroga nel capoluogo.
Ancora una volta grazie alla profonda conoscenza del territorio, ai “Falchi” della Squadra Mobile, non è passato inosservato uno strano movimento nei pressi di un circolo di via Nettuno già diverse volte “attenzionato” in passato per le frequentazioni sospette.
I poliziotti nel corso dei servizi di appostamento hanno notato l’insolita presenza un giovane in maglia bianca e pantaloncini di jeans, già conosciuto per i precedenti specifici in materia di spaccio, il quale stazionava nervosamente nelle adiacenze dell’ingresso del circolo.
Notando che il presunto “pusher” infilava la mano negli indumenti intimi per prelevare presumibilmente della sostanza stupefacente da spacciare, i “falchi” hanno deciso di intervenire con estrema rapidità per fermarlo e coglierlo sul fatto, nonostante il suo tentativo di allontanarsi .
Nel corso della prima perquisizione personale , sono stati recuperati dieci involucri termosaldati contenenti cocaina, nascosti proprio all’interno del suo indumento più intimo e poi, nella tasca posteriore del pantaloncino, 20 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività illecita .
Dopo quanto ritrovato, il giovane pregiudicato tarantino di 25 anni è stato accompagnato negli Uffici di via Palatucci e tratto in arresto per detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *