IN COMA IL CAPOTURNO ILVA VITTIMA DELL’ULTIMO INCIDENTE

E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale SS Annunziata di Taranto l’operaio dell’Ilva rimasto ferito nella mattinata di ieri. L’uomo, nel reparto Treno Nastri 2, è stato colpito al volto da una catena durante una manovra di lavoro. L’uomo è costantemente monitorato dall’equipe medica diretta dal dott.Cacciapaglia, e si trova in coma farmacologico indotto. Le sue condizioni sono apparse serie sin dall’arrivo in ospedale. Ha riportato un trauma facciale e diverse fratture. Nelle prossime ore verranno svolti altri accertamenti ed altri esami. La sua prognosi al momento resta riservata e non è da escludere un’ipotesi di trasferimento in altra struttura specializzata.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *