COMMERCIANTI:”CINEMA CHE RACCONTA LA ‘BELLA TARANTO’, E CHE FA BENE ALLA CITTA’”

Finalmente c’è un cinema che elegge Taranto a set cinematografico di film che non raccontano il degrado.
L’ultima produzione della Sun Film Group ‘ANCHE SENZA DI TE’, in programmazione nelle sale italiane dall’8 marzo, oltre che essere un bel film con contenuti importanti ed attuali, ci regala emozionanti scorci della città.
E’ quanto si legge in una nota stampa della Confcommrrcio di Taranto.
“Un film che- commenta Francesca INTERMITE, presidente di TERZIARIO DONNA TARANTO, piacerà molto alle donne sia perché parla di valori importanti, quali l’educazione dei minori, e sia perché finalmente tratta bene la nostra città, nel passato più volte scelta da registi e produzioni per testimoniare il degrado socio/economico urbano. Sappiamo bene invece, come proprio un certo genere di commedia made in Sud, fortunato filone del cinema italiano dell’ultimo decennio, abbia non poco contribuito in questi anni a valorizzare la nostra bella Puglia ed in particolare il brand ‘Salento’ proponendo panorami, ambientazioni e stili di vita molto accattivanti.”

Nel passato, in più occasioni, Confcommercio Taranto ha infatti sollecitato l’attenzione dell’Assessorato regionale al Turismo e di Apulia Film Commission, polemizzando sulle scelte unidirezionali di produzioni in cerca di contesti urbani degradati e chiedendo invece che la città fosse inserita nelle location consigliate per ambientare film e fiction che strizzassero l’occhio al bel panorama, alla suggestione, e che raccontassero una città che non è solo Ilva.
Positiva dunque questa nuova attenzione di Apulia Film Commission per Taranto che senz’altro non potrà che portare giovamento all’immagine della città, e contribuire a valorizzare l’altra Taranto, quella della luce e dei panorami raccontati questa volta dal regista Francesco Bonelli e si spera presto da altri autori.

Naturalmente, grande plauso alla Sun Film Group, che con i suoi uffici e staff opera a Taranto, e che in questi giorni sta girando un nuovo film ‘The tracker’ con un cast internazionale, e che annuncia nuovi entusiasmanti programmi per i prossimi mesi.

“Una attenzione per Taranto che – commenta Salvatore CAFIERO, presidente dalla delegazione BORGO CONFCOMMERCIO- alcune attività commerciali del centro città hanno voluto salutare, esponendo la locandina e i fotogrammi del film, con l’auspicio che questa pellicola possa essere una bella cartolina della nostra città”

Infine, alle produttrici, la tarantina Patrizia Fersurella e Giulia Derosa, l’augurio di Terziario Donna Taranto per la presentazione al grande pubblico del loro primo film girato in città , in una giornata – l’8 marzo, Giornata della Donna – che appare come una fortunata e felice coincidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *