Home Politica COMUNALI: ECCO I QUATTRO NOMI IN CAMPO PER IL CENTROSINISTRA

COMUNALI: ECCO I QUATTRO NOMI IN CAMPO PER IL CENTROSINISTRA

COMUNALI: ECCO I QUATTRO NOMI IN CAMPO PER IL CENTROSINISTRA
0

Quattro nomi, in campo, per il centrosinistra tarantino, che accelera sulle ipotesi di candidatura a sindaco. Il tavolo del centrosinistra, dopo circa tre ore di confronto, ha individuato i nomi avanzati dai partiti e movimenti della coalizione. Tra questi si sceglierà il candidato in lizza per la poltrona di primo cittadino.

Il Partito Democratico, dopo giorni di dibattito interno, si ricompone sul nome di Rinaldo Melucci, presidente dello Ionian Shipping Consortium, operatore marittimo. Sds, il movimento che fa capo all’area di riferimento del sindaco uscente Ippazio Stefano ha da tempo indicato Massimo Brandimarte, ex presidente del Tribunale di Sorveglianza. Gli altri due nomi proposti al tavolo sarebbero quelli di Fabrizio Nardoni, ex assessore regionale, imprenditore tarantino, candidato de La Puglia in Più, movimento del senatore Dario Stefano e Pino Lessa, direttore dell’Aci di Taranto, in passato consigliere comunale azzurro, designato dai centristi per l’Europa (soggetto politico guidato da Pierferdinando Casini). Come scegliere? Sembra lontana l’ipotesi delle primarie di coalizione (richieste dal Psi), non ci sarebbe più il tempo necessario. Si cercherà una soluzione condivisa e unitaria che metta d’accordo i vari pezzi della coalizione: è ripartita la rete di confronto e contatti tra partiti e movimenti, a sostegno dell’uno o dell’altro possibile candidato. Non è escluso che, però, nelle prossime ore, qualcuno possa sganciarsi e scegliere di correre in autonomia. Nei primi giorni della prossima settimana un nuovo tavolo potrebbe definire la situazione.
di RAFFAELLA CAPRIGLIA