IL COMUNE SOLLECITA ARPA E ASL SUI DATI DELLE “COLLINETTE ECOLOGICHE”

Sono stati 3.511 i visitatori che ieri sono stati al Museo archeologico di Taranto, il MarTa che tra i reperti esposti puo’ vantare la tomba dell’atleta del V secolo a.C.. Come per tutti i Musei e i beni culturali italiani, anche per Taranto l’accesso ieri e’ stato gratuito. Sia perche’ ricorreva la prima domenica del mese, che solitamente prevede la gratuita’, sia per la concomitanza delle Olimpiadi di Rio. Infatti il ministero dei Beni culturali ha sottolineato che quella di ieri ha costituito un nuovo successo per le domeniche gratuite al Museo introdotte nel luglio del 2014 dal ministro Dario Franceschini. In questa prima domenica di agosto, sin dall’inizio della mattinata, ha commentato il Mibact, c’e’ stata grande affluenza di visitatori nei principali tutti Musei statali italiani. Inoltre, in occasione della partecipazione dell’Italia alle Olimpiadi di Rio, il Mibact ha dedicato la #domenicalmuseo di agosto alla rappresentazione figurativa dello sport, in tutte le sue declinazioni, in opere presenti nelle collezioni dei diversi musei in tutto il territorio nazionale, in particolare di quelli piu’ celati, con un invito a scoprirle anche attraverso una campagna di comunicazione appositamente realizzata e diffusa sui social del ministero con hashtag #italianmuseums4olympics e sul sito dello stesso Mibact.(AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *