Home Politica CONFCOMMERCIO DENUNCIA, TROPPO LENTI LAVORI PROVINCIALE 13

CONFCOMMERCIO DENUNCIA, TROPPO LENTI LAVORI PROVINCIALE 13

CONFCOMMERCIO DENUNCIA, TROPPO LENTI LAVORI PROVINCIALE 13
0

I lavori di ammodernamento della Provinciale 13, di collegamento tra Castellaneta e la sua Marina, procedono a rilento. Gli operatori economici temono che i cantieri possano protrarsi sino ad estate inoltrata, andando così a pregiudicare la imminente stagione turistica.
I lavori iniziati a gennaio scorso interessano il tratto compreso tra Masseria Salesiani e Masseria Pozzo delle Colonne ( Contrada La Ferre), ma procedono -evidenzia il presidente delle locale delegazione Confcommercio, Raffaele Vignola – con grande lentezza, e considerato che la S.P.13 rappresenta un’importante arteria per la viabilità dell’area, poiché collega la località turistica di Castellaneta Marina alla città di Castellaneta è necessario che l’ente Provincia intervenga nei confronti della ditta esecutrice delle opere per pretendere tempi certi di consegna dei lavori appaltati.
A tal fine la richiesta inoltrata al presidente della Provincia, Martino Tamburrano, affinché l’Ente assuma impegni per garantire il ripristino della viabilità nel tratto in questione, entro giugno. Una arteria di collegamento importante per l’economia dell’area legata alle attività agricole, al commercio e al turismo.
I lavori per la riqualificazione della Provinciale, da tempo attesi e salutati con soddisfazione all’avvio dei cantieri, potrebbero rivelarsi un boomerang per l’economia del territorio, ma soprattutto per i settori del commercio e del turismo, se il collegamento (20 km circa) tra Castellaneta e la sua Marina continuasse ad essere problematico anche nel cuore dell’estate, che quest’anno si preannuncia metereologicamente vicina.