CONSIGLIERI REGIONALI TARANTINI, LAVORO DI SQUADRA PER IL TERRITORIO (FOTO)

Il lavoro di squadra paga sempre, soprattutto quando al centro dell’attenzione ci sono lo sviluppo e il benessere di una comunità. E allora le sfumature alla base di ideologie e modi diversi di pensare si diluiscono all’interno di una trama piu’ omogenea. Soltanto così, grazie all’unità di intenti dei consiglieri regionali tarantini di maggioranza, che Taranto ha svolto un ruolo centrale nel bilancio di previsione 2017 della Regione Puglia di recente approvazione.
A sottolinearlo sono stati giovedì mattina, nei locali del ristorante “al Canale” i consiglieri regionali tarantini di maggioranza Michele Mazzarano e Donato Pentassuglia ddl Pd, Gianni Liviano di Emiliano sindaco di Puglia, Cosimo Borraccino di Noi a sinistra per la Puglia, Giuseppe Turco della lista La Puglia con Emiliano.
Finanziamento per la legge Taranto, contributo straordinario per l’istituto superiore di studi musicali Paisiello, progetto di decarbonizzazione e biomonitoraggio sull’impatto degli inquinanti sui bambini del quartiere Tamburi, questi gli importanti provvedimenti licenziati con la legge di stabilità della Regione Puglia per un importo complessivo di 1 milione e 700mila euro ai quali vanno aggiunti 100mila euro per la realizzazione della filiera per la coltivazione ad uso agroindustriale della canapa sativa.
“Stiamo lavorando – hanno detto i cinque consiglieri regionali – per elaborare in maniera condivisa gli asset strategici per una nuova vision di futuro della nostra comunità. C’è la consapevolezza – hanno aggiunto i cinque consiglieri – che il destino di Taranto non sia soltanto una questione legata all’intensità dei flussi economico-finanziari che sarà possibile destinare allo sviluppo del suo territorio ma che,essa è soprattutto indissolubilmente legata alla capacità della comunità territoriale di ritrovare una propria Identità positiva”.
Una legge di stabilità, hanno fatto presente Mazzarano, Pentassuglia, Liviano, Borraccino e Turco, dalla parte dei pugliesi perché “non ha aumentato la pressione fiscale” e ha adottato provvedimenti come “la proroga per la regolarizzazione del pagamento dei bolli auto scaduti”.
Poi l’annuncio fatto dal consigliere Gianni Liviano. “Il prossimo 11 gennaio sarà a Taranto il presidente della fondazione Fitzcarraldo che ha scelto Taranto per il consueto appuntamento con ArtLab, iniziativa che promuove il confronto, l’integrazione e lo scambio di idee ed esperienze, che dopo sei anni di edizioni organizzate a Lecce ha deciso per il 2017 di trasferirsi a Taranto con collegamenti con Matera. L’importante rassegna si terrà nel prossimo mese di aprile. Questa iniziativa – ha concluso Liviano – va in continuità con il tentativo di rafforzare nella nostra città gli attrattori culturali, motore essenziale per la rinascita e la valorizzazione di una comunità”.

Ufficio Stampa
Pierpaolo D’Auria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *