CONTINUA LA LOTTA ALLO SPACCIO AI RIONI PAOLO VI E TAMBURI. ALTRO ARRESTO

Taranto – Continua la lotta al traffico degli stupefacenti nei quartieri Tamburi e Paolo VI. I Carabinieri arrestano un albanese sorpreso con mezzo etto di hashish.

I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord, hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 28enne, di nazionalità albanese, nullafacente, residente a Massafra, noto alle Forze di Polizia.

I militari, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, nel quartiere “Tamburi”, a ridosso della Stazione Ferroviaria, hanno concentrato la loro attenzione nei confronti del 28enne che, alla vista dei Carabinieri, assumeva un atteggiamento sospetto.

Gli operanti hanno quindi deciso di approfondire il controllo, sottoponendo l’uomo ad una perquisizione personale, nel corso della quale, rinvenivano, occultati all’interno del giubbino che indossava, mezzo panetto di hashish del peso complessivo di circa 60 grammi.

Il 28enne accompagnato in caserma, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e, su disposizione del PM di turno, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

La sostanza stupefacente sequestrata sarà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *