CONTROLLI DEI CARABINIERI, 4 ARRESTI E 5 DENUNCE

Controlli dei Carabinieri, 4 arresti, 5 persone denunciate in stato di libertà. Segnalate alla Prefettura 24 persone quali assuntori di sostanze stupefacenti.

4 arresti e 5 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Massafra finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazioni dipendenti, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordine di carcerazione hanno:
tratto in arresto e sottoposto alla detenzione domiciliare:
– una 61enne, massafrese, condannata ad espiare anni 1 di reclusione perché riconosciuta colpevole di truffa;
– un 42enne, stattese, condannato ad espiare la pena residua di anni 2 e mesi 2 di reclusione perché riconosciuto colpevole di furto in abitazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio;
tratto in arresto e tradotto alla Casa Circondariale di Taranto:
– un 28enne, di Ginosa, domiciliato in Palagiano, condannato ad espiare mesi 6 e giorni 8 di reclusione perché riconosciuto colpevole di evasione;
– un 32enne, massafrese, condannato ad una pena cumulativa di anni 7 e mesi 6 di reclusione per vari reati contro il patrimonio.
Nel medesimo contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 5 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio; 1 per porto di coltello a serramanico di genere vietato; 2 per furto aggravato in danno di un distributore automatico di bevande ed 1 per spendita e possesso di banconote false.
Sono stati segnalati alla competente Autorità amministrativa 24 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti e, nella circostanza, sono stati sequestrati complessivamente gr. 4 di cocaina, gr. 17 di hashish, gr. 12 di marjuana e gr. 2 di eroina che verranno inviati al Laboratorio Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli accertamenti quali-quantitativi.
Infine sono state identificate 58 persone, controllati 33 veicoli e contestate numero 10 infrazioni al C.d.S..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *