CONTROLLI DELLA POLIZIA SULLA PASSEGGIATA DEL LUNGOMARE

  • di

Il Commissariato di P.S. “Borgo” intensifica il controllo del territorio istituendo dei servizi straordinari
A seguito dei lavori di riqualificazione dei transiti pedonali e panoramici del lungomare Vittorio Emanuele III, il Commissariato di P.S. “Borgo” ha intensificato i servizi di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati al fine di garantire alla gente la fruibilità di tale area nella massima sicurezza.
Nel corso di questa attività è stato fermato ed identificato un pregiudicato extracomunitario di 47anni. Costui, irregolarmente sul territorio italiano, è stato colto in possesso di due tipi di sostanze stupefacenti: hashish ed eroina.
L’uomo è stato segnalato al Prefetto per uso di sostanze stupefacenti e all’Ufficio Immigrazione della Questura per tutti gli adempimenti di sua competenza. Le droghe sono state sequestrate.
Un altro ragazzo, di Taranto, è stato sorpreso mentre stava fumando un spinello. Anch’egli, come il primo, detenendo anche dell’hashish che è stato sequestrato, è stato identificato e segnalato al Prefetto per la medesima ragione.
Sempre a seguito di questi servizi di prevenzione e repressione dei reati, sono state elevate due sanzioni amministrative da 1000 euro a due parcheggiatori abusivi che, stazionando nei pressi della discesa vasto, infastidivano gli automobilisti con le loro richieste di denaro.
Questi servizi straordinari assumeranno un carattere di stabilità per mantenere degli elevati standard di sicurezza lungo un’area da poco recuperata alla collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *