CONTROLLI IN PROVINCIA: 5 ARRESTI, 11 DENUNCE

5 arresti, 11 denunce a piede libero e 4 assuntori segnalati al competente U.T.G.- Prefettura di Taranto è il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazioni dipendenti della Compagnia Carabinieri di Manduria, nel corso di tale attività, in esecuzione dei provvedimenti restrittivi emessi dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Taranto, ha tratto in arresto:
– un 28enne di Manduria (TA), per furto aggravato in concorso;
– un 41enne di Avetrana (TA), per furto aggravato e ricettazione;
– un 42enne di Avetrana (TA), a seguito di condanna penale, per non aver ottemperato al pagamento di una ammenda convertita con la sottoposizione alla libertà vigilata;
– un 45enne di Lizzano (TA), per minaccia e porto abusivo di armi;
– un 30enne di Lizzano (TA), per inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura degli arresti domiciliari.
Nel medesimo contesto hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria n.2 persone per guida sotto l’effetto dell’alcool; n.1 persona per violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro nel corso di un procedimento penale; n.2 persone per truffa; n.2 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; n. 3 persona per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di P.S.; n.1 persona per violazione di domicilio, minaccia e danneggiamento.
Inoltre venivano segnalate 4 persone alla Prefettura di Taranto poiché trovati in possesso di sostanze stupefacenti.
Complessivamente veniva sottoposto a sequestro gr. 21,5 di Marijuana, grammi 0,5 di Cocaina e grammi 5,30 di Hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *