Home Sport CUS JONICO BASKET, COACH CARONE SUL CALENDARIO DI SUPERCOPPA

CUS JONICO BASKET, COACH CARONE SUL CALENDARIO DI SUPERCOPPA

CUS JONICO BASKET, COACH CARONE SUL CALENDARIO DI SUPERCOPPA
0

Definite date e partite della competizione che aprirà ufficialmente la stagione, si parte l’11 ottobre a Matera, poi Catanzaro e Reggio Calabria in casa. Il vice allenatore rossoblu: “Sarà bello tornare in campo”

Ora c’è anche una data, un parquet e un avversario: 11 ottobre, Palazzetto Lanera, Olimpia Matera. Sarà quello il primo impegno ufficiale del CJ Basket Taranto per la stagione 2020/21. Sarà quello il giorno in cui prenderà il via la Supercoppa di Serie B, competizione che servirà a rompere il ghiaccio un po’ a tutto il basket cadetto in attesa dell’inizio ufficiale del campionato a metà novembre. Sedici giorni di 4 squadre ciascuno. Il CJ è stato inserito O con Catanzaro, Reggio Calabria e Matera. Proprio nella città dei sassi cominceranno le fatiche di Stanic e compagni l’11 ottobre per poi tornare a Taranto il 18 ospitando Catanzaro (gara suscettibile di variazione, di orario o di data per evitare concomitanze col volley) e il 25 sempre al Palafiom (si spera a porte aperte) contro Reggio Calabria. Gare secche di sola andata, passano solo le prime di ogni girone che poi si incroceranno tra di loro in un secondo turno a gara secca l’1 novembre. La prima del girone del Cus Jonico incrocerà la prima di quello con Agrigento, Palermo, Ragusa, Torrenova. Le otto vincenti si qualificano alla Final Eight che si disputerà nel week end precedente l’inizio del campionato: 6,7,8 Novembre.
Ora che c’è anche un primo calendario ufficiale aumenta la voglia di vedere all’opera il nuovo CJ Basket Taranto che nei prossimi giorni il ds Vito Appeso dovrebbe completare concludendo il reparto under ma Claudio Carone, assistant coach rossoblu non vede l’ora di tornare a giocare dopo la lunga astinenza causa covid: “Finalmente si ricomincia a parlare di basket ‘giocato’ o che si sta per ‘giocare’. Per noi addetti ai lavori è stato un periodo lungo e di sofferenza sportiva. La Supercoppa è stata pensata anche per la serie B, quest’anno, proprio per ricominciare gradatamente e per dare nuovamente un principio di competitività a tutto l’ambiente cestistico. Proprio con questo spirito ci affacceremo a questa competizione, con la volontà di conoscersi meglio in campo e di incominciare a rodare i meccanismi sui quali lavoreremo duramente. Premesso che vedo una serie B molto competitiva, il girone con Matera, Catanzaro e Reggio Calabria sarà un piccolo banco di prova iniziale, dove si avrà il piacere di giocare con buone squadre. Matera personalmente credo abbia fatto un ottimo lavoro a livello di mercato, sicuramente una delle migliori con un roster profondo e talentuoso. Ma anche Reggio Calabria con ad esempio Mascherpa e Genovese e Catanzaro con Moretti e Smorto sono ottime squadre”.
Coach Carone ha portato avanti, insieme a coach Olive e il ds Appeso la ricerca dei giocatori per il roster cussino e non si può esimere da un giudizio su quella che è la squadra del CJ a bocce ferme: “Per quanto riguarda la nostra squadra, in attesa di ufficializzare gli under, crediamo di aver costruito un roster solido, competitivo che potrà far divertire il pubblico e renderlo orgoglioso dei colorì rossoblu”.

SUPERCOPPA SERIE B 2020/2021
GIRONE O: Catanzaro, Reggio Calabria, Matera, CJ Taranto
Calendario
11.10 Matera – CJ TARANTO; Catanzaro – Reggio Calabria
18.10 CJ TARANTO – Catanzaro; Reggio Calabria – Matera
25.10 CJ TARANTO- Reggio Calabria; Catanzaro – Matera

FORMULA, DATE E COMPOSIZIONE GIRONI
GIRONE A: Alba, Alessandria, Oleggio, Omegna.
GIRONE B: Pavia, Vigevano, Piacenza, Fiorenzuola.
GIRONE C: Crema, Cremona, Piadena, Ozzano.
GIRONE D: Varese, Olginate, Bernareggio, Sangiorgese.
GIRONE E: Virtus Padova, Unione Basket Padova, Vicenza, Bologna.
GIRONE F: Cividale del Friuli, Monfalcone, Mestre, San Vendemiano.
GIRONE G: Imola, Faenza, Cesena, Rimini.
GIRONE H: Senigallia, Ancona, Jesi, Montegranaro.
GIRONE I: Cecina, Piombino, Livorno, San Miniato
GIRONE L: Firenze, Chiusi, Empoli, Fabriano.
GIRONE M: Cassino, Formia, Luiss, Rieti.
GIRONE N: Giulianova, Teramo, Roseto, Civitanova.
GIRONE O: Catanzaro, Reggio Calabria, Matera, Taranto.
GIRONE P: Agrigento, Palermo, Ragusa, Torrenova.
GIRONE Q: Napoli, Pozzuoli, Avellino, Salerno.
GIRONE R: Biscegli, Molfetta, Nardò, Ruvo di Puglia.

Primo turno: gare di sola andata (11, 18 e 25 Ottobre 2020)
Secondo turno: gara secca (1 Novembre 2020) ad aliminazione diretta tra le prime classificate, che si incontreranno secondo questi accoppiamenti:
1° A – 1° B
1° C – 1° D
1° E – 1° F
1° G – 1° H
1° I – 1° L
1° M – 1° N
1° O – 1° P
1° Q – 1° R

Le otto vincenti si qualificano alla Final Eight (6,7,8 Novembre 2020)