DAL CONSIGLIO COMUNALE LA CITTADINANZA ONORARIA ALL’AMMIRAGLIO VITIELLO

Tornano al lavoro due degli agenti di Polizia Provinciale coinvolti nell’inchiesta sull’assenteismo. Lo scorso 29 agosto il GIP Patrizia Todisco aveva emesso un’ordinanza interdittiva (dal luogo di lavoro) di 6 mesi nei confronti di Fabio Gentile, difeso dagli avvocati Gianluca Mongelli ed Arcangelo Divitofrancesco, Pietro Marzolla assistito dagli avvocati Claudio Petrone e Ciro Trivisani.
Il Tribunale della Libertà ha disposto l’annullamento dell’ordinanza ed il rientro al lavoro dei due agenti, rilevata l’insussistenza delle esigenze cautelari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *