DAL ROTARY CLUB MASSAFRA UN DONO PER I BAMBINI

2 arresti e 11 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni dipendenti della Compagnia Carabinieri di Manduria, nel corso di tale attività, su ordinanze di esecuzione di detenzione domiciliare emesse dal Tribunale di Sorveglianza di Taranto:

§  hanno tratto in arresto e sottoposto alla detenzione domiciliare:

– un 50enne di Pulsano poiché riconosciuto colpevole di furto aggravato, ricettazione e detenzione illegale di armi comuni da sparo;

– un 46enne di Maruggio poiché riconosciuto colpevole di evasione.

Nel medesimo contesto, sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria: 1 persona ritenuta responsabile di guida sotto l’influenza dell’alcool; 1 per ricettazione; 1 per guida senza patente; 4 per concorso in truffa; 2 per violazione delle prescrizioni inerenti  la Sorveglianza Speciale di P.S; 1 per circonvenzione di incapace e appropriazione indebita aggravate e continuate; 1 per detenzione abusiva di armi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *