Home Cronaca DEGRADO “PERIPATO”, ANCHE UNA DISCARICA. REPORTAGE

DEGRADO “PERIPATO”, ANCHE UNA DISCARICA. REPORTAGE

DEGRADO “PERIPATO”, ANCHE UNA DISCARICA. REPORTAGE
0

Una domenica mattina a passeggio all’interno di uno dei simboli storici della città: la “Villa Peripato”. I segni dell’abbandono sono evidenti. Nell’ottica di un rilancio turistico il più importante “polmone verde” nel centro di Taranto meriterebbe maggiore attenzione.
Le foto che vi proponiamo sicuramente sono più eloquenti di qualsiasi commento.
20160522_131119
Questa è la piscina monumentale, un tempo qui si svolgevano competizioni di nuoto che attiravano spettatori ed atleti, ora è uno stagno dove l’acqua appare putrida con qualche pesciolino rosso immobile ed una tartaruga acquatica (altre non siamo riusciti a vederle). Erbacce alte fino a due metri e nel complesso un senso di trascuratezza dilagante.
20160522_132038
Sono molte le panchine rotte
20160522_132230
Statue deturpate dall’inciviltà di coloro che non hanno voglia di tutelare un bene pubblico
20160522_132151
Nella foto qui sotto un ammasso di rifiuti di lavori edili che ostruiscono il passaggio in uno dei viali della Villa, proprio a due passi dall’ingresso monumentale.
20160522_131616
20160522_135451
Pavimentazione della pista impraticabile
20160522_135535
Un fazzoletto avvolge un rubinetto dell’impianto di irrigazione per tamponare una perdita d’acqua.
20160522_135341